Teorema Tour passa a Hotelia Italia. Richiesta di concordato al tribunale di Milano

Tour Operators Aggiungi un commento
Parole chiave:  •  •  •  •  •  •  •  •  •  • 
Pubblicato il: 20 luglio 2009

Teorema Tour, operatore noto per la programmazione di pacchetti abbinati a voli charter e, ultimamente per l’incursione dei giornalisti di Striscia la notizia negli uffici del T.O. – con relativo inseguimento del fondatore, Vittoriano Scotti, che non voleva farsi intervistare, ha affittato il ramo d’azienda alla Società del finanziere Corrado Coen, Hotelia Italia. Stando alle dichiarazioni di Coen all’Associazione Autotutela, tutta la famiglia Scotti è fuori dalla gestione dell’azienda.

C’è un’istanza di fallimento in atto e, sicuramente ci saranno grosse ripercussioni nel settore, soprattutto per ciò che riguarda i dettaglianti che hanno effettuato prenotazioni e pagamenti per i propri clienti con partenza immediata.

Duole constatare che il 13 gennaio u.s. era uscito un comunicato stampa sul passaggio di testimone in casa Scotti, e sulle novità in programmazione ed ora si parla di fallimento. A memoria di ciò, riportiamo quanto pubblicato nel sito di Teorema e ci piacerebbe pensare che altre aziende dai nomi importanti, in crisi come Teorema Tour, abbiano il coraggio e il senso morale per tutelare sia gli ADV, sia i clienti dai loro fallimenti.

 

Passaggio di testimone in casa Scotti: ad Andrea il timone del Tour Operator.
Milano, 13 gennaio 2009 – Intraprendenza, sensibilità e un approccio marketing oriented: la nuova Teorema Tour ha il volto di Andrea Scotti, figlio di Vittoriano, fondatore del Gruppo.
Classe ’74, Andrea Scotti è stato recentemente nominato Direttore Generale del Tour Operator, con l’impegnativo incarico di coordinare i cambiamenti in atto, volti a riprogettare tutti i settori chiave dell’Azienda di famiglia, per riproporla sul mercato con una rinnovata filosofia imprenditoriale, più in linea rispetto alle attuali esigenze del settore. Uno spirito giovane, grazie all’impulso di una personalità poliedrica: Andrea ama lo sport, il teatro, lo spettacolo e la moda, ma ciò che più conta, è dotato di una inconsueta sensibilità nei confronti del mercato, che gli consente di sintonizzare costantemente l’offerta sulle esigenze, espresse o latenti, della clientela.
Stiamo rivisitando la programmazione, ma anche la nostra organizzazione interna – commenta il nuovo Direttore Generale – con l’obiettivo di offrire alle agenzie un’azienda nuova, più dinamica, proattiva e flessibile. Per quanto concerne il prodotto, vogliamo riposizionarci, affiancando alle famiglie di reddito medio anche la fascia medio/alta, con particolare riferimento alle coppie e con un occhio di riguardo ai giovani”.
Laureato in economia e commercio, Andrea Scotti entra in Teorema nel 1994: dopo i primi anni di formazione al booking è stato direttore marketing, per poi occuparsi a tempo pieno di Blu Club, la celebre linea di villaggi rivolti agli amanti dell’ospitalità tipicamente “made in Italy”, che, con un’occupazione media del 98%, rappresenta una fetta importante del fatturato del Gruppo, con un tasso di fedeltà superiore al 50%. Un successo di tutto rispetto, che ha dimostrato le capacità imprenditoriali di Andrea, sempre molto attento ai trend emergenti e capace di tradurli in azioni concrete all’interno dei villaggi. Sua l’idea di lanciare Mako 51, una linea di abbigliamento diffusa all’interno dei Blu Club, dallo spirito vintage in linea con il “casual classic american life–style”, molto prima che il vintage tornasse in voga sulle passerelle di tutto il mondo. Sua anche l’idea di aprire la Teorema Lounge, esperimento unico nel suo genere, un vero e proprio spazio di rappresentanza in stile vacanziero nel cuore di Milano, utilizzato per eventi, meeting e come spazio aperto al pubblico per documentarsi sulle destinazioni raggiunte dal T.O.
Ma la grande sfida comincia nel 2008, con la carica di Amministratore Delegato di Simply Travel, la nuova società del Gruppo già operativa con il marchio Esplorando dedicato ai viaggi su misura, e in procinto di lanciare Simply Luxury, la linea dedicata ai viaggi di lusso. Accanto ai nuovi brand, Simply Travel ha in serbo un portale dedicato alle agenzie di viaggi, in parte già operativo all’indirizzo www.esplorando.travel, dove tutti gli agenti potranno costruire in completa autonomia i viaggi dei propri clienti, approfittando della consulenza esperta del personale disponibile in chat e al telefono.
Sul fronte Teorema, l’impegno di Andrea si concretizzerà con la prossima stagione estiva, attraverso il lancio dei nuovi marchi destinati al riposizionamento del prodotto: in primo luogo sarà creata una linea di Blu Club 5 stelle dedicata alle famiglie di reddito medio/alto, in secondo luogo nascerà Freespirit, la nuova programmazione basata sulla costruzione di vere e proprie “community” locali nelle destinazioni più giovani e in voga del momento. Infine, il marchio Teo Club sarà segmentato in formule Hotelclub, Sport e Benessere, per meglio connotare la specifica vocazione di ogni villaggio. Tra le altre novità, una razionalizzazione della programmazione che punterà sulle destinazioni storiche, abbandonando quelle marginali per offrire un netto miglioramento dei servizi legati ai voli, grazie anche all’intervento diretto del Presidente Vittoriano Scotti.  
Be Sociable, Share!
  • more Teorema Tour passa a Hotelia Italia. Richiesta di concordato al tribunale di Milano

2 Responses to “Teorema Tour passa a Hotelia Italia. Richiesta di concordato al tribunale di Milano”

  1. ornella Says:

    ma guarda un po””””

  2. Murphy Says:

    Be’ se non altro è finita la storia, speriamo rimborsino tutti i creditori quanto prima.

Leave a Reply

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Esci da questo account