Crisi e consumi: cosa fanno gli italiani nel tempo libero?

Mondo turistico Aggiungi un commento

Pubblicato il: 29 marzo 2010

Atrapalo.it – versione tricolore del l’omonimo portale .com che in 10 anni è diventato in Spagna un vero e proprio punto di riferimento per la comunità web, con un fatturato 2009 pari a 170 milioni di euro ed oltre 3.500.000 di visitatori unici al mese – fotografa come gli italiani amano trascorre il proprio “tempo libero” nell’attuale periodo di crisi. 

Dal dicembre 2009 a febbraio 2010, oltre 400.000 visitatori unici al mese hanno navigato su Atrapalo.it ricercando offerte scontatissime su spettacoli, concerti, attività ricreative, voli, hotel e viaggi. Qui di seguito, la classifica delle proposte maggiormente richieste dagli internauti, tra cui spicca la preferenza per le molteplici forme di intrattenimento che si possono trovare in città:

  1. Gli spettacoli teatrali sono la prima opzione degli italiani per trascorrere il proprio tempo libero con il 35% degli acquisti. Su tutti i musical come “We will rock you”, “Cats” e i grandi eventi come “Walking with Dinosaurs”, a spingere l’entusiasmo per le rappresentazioni anche l’arrivo di produzioni internazionali, come ad esempio “Pink Floyd-Il Musical”.
  2. Solo al secondo posto per numero di acquisti i voli, con il 27 % delle preferenze dove si confermano come destinazioni preferite Amsterdam, Parigi, Londra, Milano, Roma o Catania.
  3. A seguire le prenotazioni di hotel e ostelli, 12%, dove a farla da padrone sono le città di Barcellona, Milano, Amsterdam, Roma o Firenze.
  4. Anche i pacchetti volo+hotel hanno conquistato il 12% degli utenti, grazie alla loro facilità di acquisto, flessibilità di date e convenienza: ideali per il fine settimana o per soggiorni in Europa in città come Barcellona, Berlino, Parigi, Praga e Amsterdam (in ordine di preferenza per gli utenti di Atrapalo.it)
  5. Al quinto posto, con il 7% dei consensi, spiccano le attività ricreative urbane dove emerge la volontà di ritagliarsi momenti di relax, come in centri benessere, ma anche la voglia di escursioni e visite guidate. In vista della bella stagione, invece, cominciano ad essere ricercate attività all’aria aperta e parchi divertimenti.
  6. Un buon numero di visitatori del sito (5%) ha poi prenotato biglietti per concerti di musica classica, prosa ed opera, soprattutto quelli presentati da enti prestigiosi come ad esempio l’Auditorium di Milano o il Teatro Flaiano di Roma.
  7. Seguono infine autonoleggio, agriturismo e case vacanze utilizzate per completare o arricchire le opzioni offerte agli utenti del sito.

 

 

 

“La crisi sta cambiando il modo degli italiani di vivere il proprio tempo libero e le città. Atrapalo.it ha registrato infatti – in linea con le stime 2009 dell’Osservatorio del Politecnico di Milano che parlano di una flessione del 3% rispetto al 2008 del turismo online– un crescente interesse dei navigatori verso forme di intrattenimento metropolitano, più vicino alle proprie case.” afferma Bruno Preda Country Manager di Atrapalo.it. 

 

“Anche se il turismo rappresenta ancora il 51% del fatturato dell’e-commerce italiano, è necessario offrire nuovi servizi per il tempo libero cittadino capaci di coniugare sconti e utilità. Ad esempio, Atrapalo.it a breve darà ai propri user la possibilità di riservare direttamente dal web il proprio posto al ristorante, ottimizzando tempi e costi conclude Preda.

 

A proposito di Atrapalo.it

Atrapalo.it è un’agenzia online di promozione di viaggi e attività per il tempo libero. Appartiene al gruppo Atrapalo S.L. che, dall’anno 2000, è tra le imprese leader nel settore Viaggi e Tempo Libero in Spagna, e offre ai propri utenti un’ampia offerta di prodotti: voli di linea, compagnie low cost, più di 42.000 hotel in tutto il mondo e altre attività per il tempo libero come pacchetti vacanze, spettacoli e ristoranti.

 

In linea con la promessa sintetizzata dal proprio nome – che in spagnolo significa “acchiappalo” o “non fartelo scappare” – ATRAPALO.IT si impegna ad offrire ai propri affezionati utenti idee e vantaggi tangibili ed esclusivi per vivere al meglio il proprio tempo libero, con una grande varietà di offerte di voli, soggiorni, hotel, spettacoli e attività ricreative.

Be Sociable, Share!
  • more Crisi e consumi: cosa fanno gli italiani nel tempo libero?

Leave a Reply

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Esci da questo account