Enti turistici

Cucina thailandese: la fantastica storia del sale

Pubblicato: venerdì 10/giugno/2016 alle 10:29 am   /   by   /   commenti (0)

Thailandia RISOIl sale è sempre stato utilizzato in Thailandia come conservante nei giorni precedenti alla refrigerazione dei cibi. Nel tempo è diventato una parte essenziale del modo di mangiare thai.

 

Una visita a un centro termale è sulla lista dei desideri di chi visita la Thailandia. I sali thailandesi sono utilizzati nei famosi massaggi scrub esfolianti, per rimuovere le cellule morte della pelle e vantano eccellenti proprietà anti-batteriche. Uno scrub al sale infuso con il limone aiuta ad alleviare i sintomi del jet lag e lo stress, un inizio perfetto per una vacanza in Thailandia.

 

Il sale è una fondamentale fonte di reddito per alcune comunità thailandesi che includono Phetchaburi, Samut Sakhon e Samut Songkhram nel Golfo di Thailandia, e Pattani nel profondo sud. I turisti diretti verso le famose spiagge di Cha-am e Hua-Hin, o verso la splendida residenza estiva di Maruekhathaiyawan, e l’imponente palazzo collina di Phra Nakhon Khiri, costruito re Rama IV, passeranno vicino alle saline abbaglianti a forma di stagno che si estendono a perdita d’occhio.

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website