Crociere e Traghetti

MSC Crociere: novità avveniristiche

Pubblicato: lunedì 20/febbraio/2017 alle 9:01 pm   /   by   /   commenti (0)

di Franca D. Scotti

MSC  Crociere guarda al futuro 

 

Un imponente piano industriale, una crociera che fa il giro del mondo, 4 nuove unità pronte al varo tra il 2017 e il 2019, navi di nuova generazione che cambieranno il concetto stesso di crociera.

Per far percepire la rilevanza di queste novità, MSC Crociere, la più grande Compagnia di crociere a capitale privato al mondo e leader in Europa, nel Sud America e in Sud Africa, ha presentato in modo rivoluzionario il catalogo.

È la prima volta che un’azienda presenta un catalogo in mixed reality, un binomio composto da realtà virtuale e realtà aumentata, che rende il catalogo ancora più completo e interattivo.

Così si possono vivere emozionanti tour virtuali a bordo delle navi della flotta e passeggiare nei luoghi in cui arrivano le navi.

Fin d’ora presso le agenzie di viaggi il nuovo futuristico catalogo MSC Crociere si può sfogliare con gli appositi cardboard da indossare con il proprio smartphone dopo aver scaricato gratuitamente l’app “MSC 360VR” dall’ Apple Store o da Google Play. L’app è disponibile anche per i tablet IOS e Android.

Ad esempio è possibile viaggiare tra le vie dell’Avana a bordo di una vecchia cabriolet, ancor prima di decidere di prenotare una crociera.

Inoltre   oltre ai tour virtuali, attraverso la realtà aumentata, si possono anche ammirare da vicino i modellini delle ‘Navi del Futuro’ in 3D come se fossero appoggiati sul catalogo.

Sfogliando questo catalogo i viaggiatori potranno conoscere le navi, il personale di bordo, gli itinerari e le

Bahamas, Ocean Cay MSC Marine Reserve

destinazioni di MSC Crociere in modo emozionante, divertente e nuovo, una sorta di ‘assaggio’ di ciò che avviene realmente durante i  viaggi in ogni parte del mondo.

 

Le novità in catalogo

Il catalogo 2018 e 2019 si presenta  con  una  ricca programmazione,  comprensiva di un giro del mondo in 119 giorni e 49 destinazioni uniche attraverso sei continenti e viaggi alla scoperta delle più belle mete del Mediterraneo, storico core business della Compagnia e del Nord Europa, delle acque cristalline dei Caraibi, Cuba e delle Antille, dei tesori di Dubai, Abu Dhabi e Sir Bani Yas, della natura incontaminata del Sud Africa, dei ritmi del Sud America e dei paesaggi mistici di Cina, Giappone e Corea.

Senza dimenticare  l’esclusiva tappa di Ocean Cay Marine Reserve, l’esclusiva isola delle Bahamas dedicata ai viaggiatori MSC che sceglieranno una crociera nei Caraibi, a partire da novembre del 2018.

Le navi

Questi itinerari saranno percorribili grazie a una flotta di 16 navi, 4 delle quali attualmente in costruzione che saranno dotate del meglio che la tecnologia oggi può offrire: MSC Meraviglia, la prima delle nuove navi a celebrare il suo battesimo nel giugno 2017, MSC Seaside (con battesimo a dicembre 2017 a Miami, futuro homeport della nave), che  vanta la Zip Line più lunga al mondo su una nave da crociera, un fantastico acquapark interattivo e il bowling regolamentare, e MSC Seaview (primavera del 2018) le “navi che seguono il Sole” in costruzione presso l’italiana Fincantieri e che fra le principali caratteristiche daranno la possibilità di vivere all’aperto, passeggiando a pochi passi dal mare.

E infine MSC Bellissima, gemella di MSC Meraviglia, che toccherà il mare nel 2019.

“Siamo  nel pieno di una fase di espansione grazie a un piano industriale da 9 miliardi di euro per la costruzione di 11 nuove navi di ultima generazione che entreranno in servizio  tra il 2017 e il 2026,  e ciò si riflette sull’offerta che si arricchisce notevolmente con un’incredibile gamma di itinerari inediti e nuovi servizi che sono sempre più su misura dei nostri ospiti” osserva Leonardo Massa, Country Manager Italia di MSC Crociere.

 

MSC Seaside e MSC Seaview

Saranno proprio navi per godere il mare le due navi in costruzione presso Fincantieri, MSC S

Leonardo Massa

easide e MSC Seaview, non a caso destinate ai climi caldi: un concept totalmente nuovo , di appartamento sulla spiaggia, uno skywalk di cristallo che immerge nel mare, una lunga e ampia promenade intorno alla nave, aree all’aria aperta per singolo passeggero mai così grandi, ristoranti open air, cabine con balcone, suite con giardini pensili.

Queste  caratteristiche rivoluzionarie  nel settore della crocieristica sono state rivelate per la prima volta al pubblico con la Coin Ceremony ai cantieri di Monfalcone, alla presenza di Pierfrancesco Vago, executive chairman di Msc Cruises, di Gianni Onorato, Chief Executive Officer di MSC Cruises e di Giuseppe Bono, CEO di Fincantieri

 

Servizi e intrattenimento

Numerose partnership siglate con le migliori eccellenze del panorama internazionale per offrire forme di intrattenimento davvero speciali: dagli chef di fama internazionale come Carlo Cracco e Roy Yamaguchi fino a Jean-Philippe Maury, uno dei migliori chocolatier e pasticceri francesi, dalla Wellness Experience, realizzata in partnership con Technogym, agli spettacoli del Cirque du Soleil at Sea, alle aree firmate Chicco e Lego.

Importantissimo il supporto tecnologico: si rafforzerà  la partnership con Samsung per  permettere al cliente finale di gestire la  vacanza in modo più interattivo, rapido e anche giocoso. Si potranno gestire prenotazioni, pagamenti e servizi extra direttamente da smartphone.

MSC Yacht Club

Le prossime 4 navi che sono attualmente in costruzione saranno tutte dotate dello spazio MSC Yacht Club, mondo esclusivo, dedicato  a chi è alla ricerca di eleganza, intimità e massimo comfort tipici di uno yacht senza rinunciare ai numerosi servizi disponibili a bordo delle navi da crociera.

Inoltre sul sito www.msccrociere.it è possibile sfogliare o scaricare la versione del catalogo online.

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website