Tour Operators

Il rilancio di InViaggi

Pubblicato: martedì 14/marzo/2017 alle 6:17 pm   /   by   /   commenti (0)

DI Franca D.Scotti

Il T.O. di Terni, forte di un nuovo assetto societario, vara un importante  piano industriale, valorizzando le specificità dei  brand in portafoglio

 

InViaggi si presenta al mercato del 2017 con energia rinnovata, un ben preciso  piano industriale, strategie di consolidamento dei brand  e dei prodotti.

Merito del rinnovo  societario, che da dicembre  2016 ha visto entrare  nuovi azionisti.

Il fondatore del T.O. di Terni,  Renato Martellotti, è rimasto nel cda di InViaggi come consigliere delegato e detiene ora il 30 per cento delle quote, mentre il restante 70 per cento è controllato da Promovacanze tramite la holding Lot, che vede azionisti Andrea Rastellini, nuovo presidente di InViaggi, ingegnere con lunga esperienza nel mondo digitale e dell’innovazione e Roberto Trebiani.

Proprio Andrea Rastellini sottolinea l’organizzazione di un piano di rilancio di  InViaggi all’insegna di controllo del budget, attenzione ai risultati,  alle risorse finanziarie e alle marginalità, con scelte di marketing innovative secondo le regole del mondo industriale.

Importanti  risorse saranno  investite in tutti i sistemi ICT e su uno sviluppo tecnologico off e on line, per garantire al meglio interconnettività, efficienza ed elevata reattività,  oggi indispensabili in  ogni impresa

Questo senza snaturare  il prodotto, cioè i quattro brand in portafoglio:  gli Orange Club, core business di  InViaggi, con servizi di accoglienza, ristorazione, intrattenimento e animazione su misura per famiglie, coppie e giovani, le strutture Apple Style  per chi vuole vivere la vacanza secondo il proprio ritmo, Fruit per chi  cerca  un soggiorno frizzante e all’insegna della convenienza, Prestige,  marchio di hotel e resort unici, raffinati ed esclusivi.

E’ fondamentale valorizzare la storia importante di InViaggi, più che trentennale, e in questo senso  è fondamentale il ruolo di Martellotti, con il suo know how e la sua esperienza

Sul fronte prodotto, si raccoglie la sfida di un ritorno in Egitto e in Tunisia, con il 5 stelle Orange Club Royal Albatros Moderna di Sharm El Sheikh – dove il TO propone anche per la linea Prestige il Rixos Sharm El Sheikh 5* – e con l’Orange Club Shams Alam Beach Resort, quattro stelle, a Marsa Alam. Affacciato sul Mediterraneo è invece il Prestige Rixos El Alamein di El Alamein.

In occasione della Pasqua e dei Ponti di Primavera partenze da Milano Malpensa il 15, il 22 e il 29 aprile, in collaborazione con Meridiana per Sharm El Sheikh.

La Tunisia torna  con tre villaggi Orange Club: il Paradise Palace di Hammamet, il Sun Connect Djerba Acqua Resort sull’isola di Djerba e il Kelibia Beach Hotel & Spa sulla costa mediterranea, molto amato dalla clientela italiana.

Novità anche sul consolidato prodotto isole della Grecia, con l’Orange Club Elounda Breeze Resort a Creta e l’Orange Club Karma Porto Paros Hotels & Villa sull’isola di Paros, che vanno ad affiancarsi ai villaggi di Mikonos (Orange Club Anastasia Village) e Rodi (Orange Club Dessole Lippia Golf Resort).

In Spagna il tour operator propone un articolato ventaglio di strutture ricettive a Maiorca, già presenti nel catalogo dello scorso anno, tra cui due Orange Club (Beverly Playa e Samoa); mentre per le Canarie che, grazie a posizione e clima hanno una stagionalità annuale, è stato già attivato un volo speciale supplementare per Fuerteventura nel mese di aprile con partenze da Milano Malpensa ogni venerdì e sistemazioni presso l’Orange Club Paraiso Playa, che verrà schedulato per tutta l’estate.

L’Italia vede un’ampia scelta di hotel e resort in diverse località turistiche di prestigio nel nostro Paese: Sardegna, Sicilia, Toscana,  novità assoluta con l’hotel Prestige Vittorio Emanuele II Resort a Calambrone e il Lacona Hotel (Apple Style) sull’Isola d’Elba.

Sul lungo raggio è confermata la programmazione in Kenya, con l’apprezzato resort Orange Club Jumbo Watamu  – all’interno della Riserva Marina di Watamu su un’ampia spiaggia di finissima sabbia bianca a 20 km da Malindi – che ha dato ottimi risultati durante tutta la stagione invernale.

Soggiorni mare nell’Oceano Indiano a Mauritius e nei Caraibi a Cuba dove InViaggi commercializza in esclusiva per l’Italia il Roc Arenas Doradas di Varadero.

Tra le novità 2017 sottolineate dal Direttore Commerciale Sergio Staiti,  anche la possibilità per la rete distributiva di accedere al “solo land”, ovvero di utilizzare tutto il prodotto InViaggi   (anche gli Orange Club) – con le tariffe del solo soggiorno, verso una offerta di vacanza personalizzata.

Rivista anche l’organizzazione commerciale che trova un focus importante sulla gestione da remoto delle agenzie partner di InViaggi.

L’obiettivo dunque, attraverso l’iniezione di liquidità, la riorganizzazione della squadra e delle risorse, è quello di consolidare e conquistare quote di mercato.

Anche la  nuova immagine è nel segno della continuità, a partire dal restyling del logo che, mantenendo i colori di InViaggi, si presenta più fluido e dinamico. Il nuovo pay off “coloriamo il tuo mondo” sottolinea il passaggio a un’ottica di servizio “customer centric”, che mette le esigenze e i desideri del viaggiatore al centro dell’offerta.

www.inviaggi.it

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website