Le fees sui preventivi…ancora un grande dilemma!

Editoriale, Liliana Comandè 50 Commenti »
Pubblicato il: 14 giugno 2012

Di Liliana Comandè.

Giusto applicarle, ma non sbagliamo la motivazione.

 

Nel mondo agenziale americano s’incomincia a parlare dell’istituzione di una tassa fissa da applicare ai clienti che utilizzano i servizi delle agenzie di viaggio, soprattutto per le richieste – spesso numerose – dei preventivi di viaggio non confermati. In Italia se ne parla da anni e c’è chi realmente fa pagare ai clienti una fee per i preventivi. Fee che viene restituita nel caso in cui il cliente confermi la sua pratica. C’è chi si prodiga nel preparare locandine da affiggere nelle agenzie con i prezzi diversificati per i vari lavori che vengono effettuati a favore della clientela: prenotazione biglietteria aerea Euro tot, pacchetto completo di volo e alberghi Euro tot., solo volo ecc… Dal nord al sud della penisola, ma soprattutto al nord, molti ADV hanno fatto sapere di aver attuato questa politica commerciale e di non aver trovato particolari resistenze da parte dei clienti obbligati a pagare questa piccola “tassa” perché, comunque, contenti del servizio ricevuto. Bene, siamo contenti per gli ADV che si sentono – in questo modo – più gratificati nell’espletare il loro lavoro e più tranquilli (economicamente) perché ciò che hanno perso da una parte (le commissioni delle compagnie aeree e di alcuni T.O.), rientra da un’altra – con le fees, appunto.
Visualizza il testo completo »



Lettera del Vice Presidente Vicario FIAVET Nazionale, Massimo Caravita, all’Alitalia

Associazioni di categoria Nessun Commento »
Pubblicato il: 27 febbraio 2012

logo fiavet Lettera del Vice Presidente Vicario FIAVET Nazionale, Massimo Caravita, allAlitaliaALLA CORTESE ATTENZIONE
DELL’AMMINISTRATORE DELEGATO
DI ALITALIA

Roma, 23 febbraio 2012

Gentile Dottore,
Visualizza il testo completo »



Bravo Net e HPVacanze estendono la polizza assicurativa Chartis

Network Nessun Commento »
Pubblicato il: 15 aprile 2011

bravo20net Bravo Net e HPVacanze estendono la polizza assicurativa ChartisE’ stata estesa anche alla biglietteria Marittima e Navale la polizza assicurativa Chartis di Bravo Net e di HPVacanze, fin’ora riservata alla biglietteria aerea.Le garanzie della polizza riguardano l’assistenza agli assicurati, le spese mediche, il bagaglio e l’annullamento del viaggio.
Visualizza il testo completo »

Fiavet Nazionale diffida Ryanair

Associazioni di categoria, Compagnie aeree 1 Commento »
Pubblicato il: 8 luglio 2010

Fiavet, sulla base di numerose segnalazioni pervenute dagli associati, ha dato incarico all’Ufficio Legale di inviare formale diffida a RYANAIR affinché vengano immediatamente eliminate dalle Condizioni Generali di utilizzo del proprio sito internet della vendita della biglietteria aerea, le clausole che vietano l’intermediazione delle Agenzie di Viaggi.
Visualizza il testo completo »



Assotravel: corso gratuito di Web Marketing applicato al turismo

Associazioni di categoria Nessun Commento »
Pubblicato il: 15 dicembre 2008

È stato fissato il primo di una serie di corsi di formazione gratuiti, per gli agenti di viaggio del Lazio, promossi in collaborazione con Fondimpresa e TILS: web marketing applicato al turismo.
Visualizza il testo completo »

L’inquadramento dell’azienda ai fini contributivi

Antonio Bordoni, Fisco e rapporto di lavoro Nessun Commento »
Pubblicato il: 22 marzo 2006

Una azienda che vende biglietteria aerea va inquadrata ai fini previdenziali sotto commercio o sotto industria? Quali sono le conseguenze nel caso si è iscritti all’una invece che all’altra?
Visualizza il testo completo »

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Esci da questo account