Tour Operators

Azonzo Travel: viaggi in Africa centrale

Pubblicato: mercoledì 22/marzo/2017 alle 6:27 pm   /   by   /   commenti (0)

Azonzo Travel, nei suoi viaggi speciali “Azonzo in ”, ha annunciato di aver programmato ben cinque viaggi unici e speciali. Camerun e Gabon;  Camerun e Guinea Equatoriale., sono queste le tre mete inconsuete che dovrebbero incuriosire soprattutto perché “vergini”.
Ma lasciamo che sia lo stesso operatore a descrivere lo svolgimento dei viaggi:

Durante il primo viaggio in Camerun e Gabon si inizia con Douala, per poi raggiungere l’Edea Reserve, creata per proteggere il raro Satan Collobus e lo scimpanzé dell’Africa occidentale. Navigando sul fiume Sanaga si raggiunge il santuario degli scimpanzé di Pongo Songo. Dopo aver oltrepassato la capitale Yaoundè si arriva ad un villaggio Fang in cui si ha l’opportunità di partecipare ad una cerimonia tradizionale, considerata una delle più interessanti dell’Africa equatoriale. Si prosegue in direzione del Gabon per arrivare a Oyem, località immersa nella foresta e abitata da agricoltori e commercianti di etnia Fang. Si continua per la città coloniale di Lambarené, sulle rive del fiume Ogooué, che ospita il famoso ospedale fondato dal medico tedesco Albert Schwitzer, premio Nobel per la Pace. Da qui ci si addentra nella foresta primaria dove vivono i Pigmei Babongo e i Bantu Mitshogo, popolazioni che conservano i segreti dei Bwiti. Si lascia Mimongo per dirigersi ad un villaggio della popolazione tribale Punu, noto per le belle maschere tradizionali dal colore bianco. Una volta rientrati a Lambarené, si effettua una navigazione sul fiume Ogooué fino al Parco Nazionale di Loango, che presenta un ecosistema fra i più ricchi e complessi dell’Africa centrale, dove si ammirano numerose specie di animali endemici.

Durante il secondo viaggio in Camerun si inizia con Douala, per poi raggiungere il fiume Wouri, caratterizzato da foreste di mangrovie e villaggi di pescatori, e le spettacolari Ekom Falls. Si continua alla volta delle Highlands occidentali, dove vivono le due importanti tribù locali dei Bamileke e dei Bamun, delle quali si ha modo di conoscere la cultura e l’artigianato tradizionale. Dopo una breve visita della capitale Yaoundè si raggiunge in treno notturno Ngaoundéré, capitale del Regno di Adamawa. Da qui si visitano numerosi villaggi tribali per conoscerne gli usi e costumi, tra cui quelli delle etnie Mbororo e Dowayo. Addentrandosi sui monti Vokre si ha modo di vivere un’esperienza indimenticabile a contatto con le tribù montane Dupa. Dopo essere rientrati in treno a Yaoundè si visita la città coloniale Kribi, le cascate di Lobè e le sue spiagge. Infine, prima di rientrare a Douala, si ammira la foresta primaria dell’Edea Forest Reserve.

Durante il terzo viaggio in Guinea Equatoriale si inizia con la capitale Malabo, città da cui partirono migliaia di schiavi e dove ora si possono ammirare edifici coloniali risalenti al dominio portoghese e successivamente spagnolo, insieme a mercati molto colorati. Ci si sposta poi verso sud, attraversando la cittadina di Luba sulla costa di sabbia nera e sull’unica spiaggia di sabbia bianca dell’isola. Si continua nella zona protetta del massiccio montuoso, per incontrare le popolazioni Bubi e avventurarsi nella foresta, in modo da ammirare le spettacolari cascate Iladyi e il sacro lago Biao situato in un cratere.

Le date di partenza sono: 29 luglio – 15 agosto 2017 (Azonzo in Camerun e Gabon); 14 – 29 ottobre 2017 (Azonzo in Camerun) e 18 – 25 novembre 2017 (Azonzo in Guinea Equatoriale)

La quota del primo tour è di euro 5.200,00 a persona in camera doppia (voli internazionali e interni esclusi, su richiesta). Supplemento camera singola è euro 400,00.

La quota del secondo tour è euro 2.500,00 a persona in camera doppia (voli internazionali e interni esclusi, su richiesta). Supplemento camera singola è euro 300,00.

La quota del terzo tour è euro 3.300,00 a persona in camera doppia (voli internazionali e interni esclusi, su richiesta). Supplemento camera singola è euro 500,00.

“Siamo contenti di lanciare sul mercato questi nuovi splendidi viaggi in Africa centrale – ha commentato Fabio Chisari, Fondatore e Amministratore Unico di Azonzo Travel – Grazie alla collaborazione con un partner esperto e affidabile, in grado di sopperire con la sua logistica alle gravi carenze strutturali di questi Paesi, siamo finalmente in grado di dare l’opportunità’ ai nostri clienti di visitare Camerun, Gabon e Guinea Equatoriale, Paesi ancora poco visitati”.

Per maggiori informazioni: viaggio in Camerun e Gabon; viaggio in Camerun e viaggio in Guinea Equatoriale

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website