Si è tenuta la prima riunione straordinaria post terremoto delle agenzie di viaggio dell’Aquila, con il coinvolgimento dell’associazione di categoria FIAVET NAZIONALE e FIAVET ABRUZZO, per trattare del tema “Crisi Terremoto” e per ascoltare le iniziative e le misure straordinarie che la Fiavet sta sostenendo per tutta la categoria colpita dalle conseguenze del sisma. Oltre ai componenti della Giunta Esecutiva Fiavet Abruzzo con il presidente Agostino Ballone, c’era anche il Presidente Fiavet Nazionale Cinzia Renzi.

Sul tavolo del confronto sono state trasmesse al presidente nazionale le problematiche di carattere strettamente tecnico e di settore quali sedi provvisorie e attrezzature di lavoro per poter riprendere l’attività, l’ istituzione di speciali tariffe sui pacchetti vacanza da parte dei tour operator per tutti gli aquilani residenti colpiti dal terremoto per invogliarli a prenotare e in ultimo di esercitare le dovute iniziative e pressioni verso le compagnie aeree e tour operator che ancora non rimborsano le pratiche e le biglietterie per le mancate partenze causate dal terremoto.

Il presidente Cinzia Renzi ha ribadito con forza l’istituzione di una raccolta fondi a favore degli agenti di viaggio che necessitano di aiuti immediati per ripristinare il prima possibile la loro attività e l’azione di concerto che FIAVET NAZIONALE ha attivato con il Governo nella persona dell’onorevole Brambilla, in merito alla defiscalizzazione, agli ammortizzatori sociali, all’estensione del fondo di garanzia alle imprese per la copertura totale dei danni subiti inerenti sia all’attività intesa come luogo di lavoro, che al crollo totale delle vendite.

Il presidente regionale Agostino Ballone ha espresso un grande rammarico per il danno di immagine che l’Abruzzo intero ha ricevuto attraverso l’errata informazione radiotelevisiva  nazionale e internazionale, nonché dei media, sull’assoluta generalizzazione del messaggio “Terremoto in Abruzzo” invece di “Terremoto a L’Aquila”, causando forti perdite economiche per l’intera regione, con annullamenti delle prenotazioni da ogni parte d’Italia e dall’estero per un buon 80/90% relativamente alla stagione estiva 2009. Lo stesso presidente auspica che si sottolinei invece la ripresa delle attività produttive nell’area interessata dal sisma e si sottolinei che non le attività delle zone costiere non interessate dal sisma sono sempre state al 100% operative.

Erano presenti alla riunione le agenzie di viaggio: Si Viaggiare, Augustus Viaggi, Bamaga Giramondo, Italpass, Francitour, Friscioni Viaggi, Nautilus.

Per tutti i clienti  che avessero necessità di contattare  le varie agenzie per avere nuovi contatti telefonici e nuove ubicazioni, potranno rivolgersi alla sede regionale FIAVET ABRUZZO tel. 085 – 4213208 oppure via email all’indirizzo: [email protected]