Tour Operators

Swan Tour-Alpitour: 14 mesi positivi

Pubblicato: lunedì 12/giugno/2017 alle 9:04 am   /   by   /   commenti (0)

di Liliana Comandè

Convention a Creta dove sono state presentate le novità dei due T.O. Nuove mete a lungo raggio dal prossimo inverno.

 

Una grande Convention a Creta con 137 persone fra agenti di viaggio e rappresentanti dei due T.O., per presentare tutte le novità di questa nuova realtà formata da Swan Tour, storico operatore romano specializzato soprattutto sul Mar Rosso e l’Egitto in generale, ma che ha anche spaziato – nel corso della sua operatività –  nel lungo raggio con le Maldive, il Messico, Cuba ecc…

Da quando Alpitour ha acquisito il 49% di Swan Tour, sono cambiate molte cose e in positivo.

George Adly Zaky, Presidente e Amministratore Delegato dell’Azienda, nel suo discorso molto informale ha ripercorso un pochino anche la storia della sua vita raccontando le sue origini greco-egiziane-italiane e si  è detto molto soddisfatto di questo ingresso di Alpitour: “Abbiamo ritrovato una nuova energia e siamo molto orgogliosi che Alpitour abbia voluto far parte di Swan Tour. Oggi abbiamo 18 destinazioni con partenze da tutti i principali aeroporti italiani, ma contiamo di arrivare a 21 con l’introduzione di altre destinazioni. Siamo una grande ed unica famiglia e abbiamo trovato persone che ci hanno aiutato quando il prodotto per il quale eravamo conosciuti, l’Egitto,

ha subito una flessione verticale. Ci riteniamo davvero soddisfatti della svolta che ha preso la nostra società”.

Altrettanto soddisfatta è Alpitour che attraverso le parole del Direttore Commerciale Alpitour World, Alessandro Seghi, ha dichiarato di aver scelto Creta perché vogliono diventare i leader di questo prodotto e di voler essere veramente il gruppo di riferimento per il mercato italiano: “Abbiamo anche il prodotto generalista con Karambola, ma vogliamo distinguerci per tutto ciò che il mercato italiano richiede. Siamo soddisfatti di come stanno procedendo le prenotazioni sulla Grecia e sulle Baleari, ma stiamo investendo anche nella programmazione aerea. E’ in arrivo il nuovo B787 Neos che ci consentirà di gestire meglio le destinazioni a lungo raggio”.

 

 

Ilaria Bianchi, responsabile programmazione Swan Tour, ha evidenziato il fatto che sono state sostituite le strutture che non davano il giusto feed back, come l’hotel Bahamas a Maiorca, e di quanto siano ormai concentrati sul giusto prodotto in ogni località dove hanno i loro SwanClub.

 

Ma le novità in casa Swan Tour non sono finite. Dal prossimo inverno, infatti, ci saranno nella programmazione il Kenya, Zanzibar, Mauritius e Capo Verde. Tutti Swan Club con assistenza in italiano di un residente italiano. Infine, una nuova forma di comunicazione che si affiderà molto al social come Facebook, Instagram ecc…

Per gli agenti di viaggio sono previsti incentivi quali l’erogazione di 100 Euro per 3 pratiche e 300 Euro per 5 pratiche chiuse più altri 400 che verranno considerati sulle pratiche successive.

A Creta, gli agenti sono stati ospitati presso lo Swan Club Malia Beach, una buona struttura adatta anche alle famiglie con bambini e dove si mangia anche molto bene. La scelta è stata dettata anche dal fatto che è vicina alla cittadina di Malia e si può fare una passeggiata a piedi e trovare negozi di ogni genere, oltre a ristoranti e Cafè.

Nel corso dei giorni dedicati all’Educational, sono state visitate anche altre strutture come il Kalimera Kriti, venduta da Alpitour, e il Swan Enjoy Europa Beach, buone strutture che possono soddisfare le differenti esigenze di chi vuole trascorrere una vacanza in un hotel di categoria superiore oppure in una più informale ma che ha all’interno tutto ciò che serve per garantire la riuscita di un soggiorno balneare a Creta con il giusto rapporto qualità-prezzo.

 

Ha fatto gli “onori di casa” Paolo Ciervo, Responsabile vendite Alpitour area Centrosud Italia, ed era presente alla Convention anche l’Assessore al Turismo del Comune di Heraklion, Gianalberto Paolo Garancini.

Presenti al Summer Swan anche Gianfranco de Angelis, contitolare di Swan Tour ed Elisabetta Pavanello, Responsabile Commerciale del T.O. Il volo è stato operato da Blue Panorama.

 

 

 

 

 

 

Comments (0)

write a comment

Comment
Name E-mail Website