Un settore che favorisce la ripresa economica europea generando 35,2 miliardi di beni e servizi con un booking in crescita del 9,3% e che vede l’Italia non solo Paese leader della costruzione delle navi, ma anche maggior mercato e principale destinazione.

 
Sono le cifre del comparto crocieristico al centro della prima edizione di Italian Cruise Day, forum sull’industria crocieristica italiana in programma il 28 ottobre 2011 presso le strutture Congressuali del Terminal Passeggeri di Venezia.

Italian Cruise Day (

www.italiancruiseday.it) é un evento ideato da Risposte Turismo ed organizzato insieme a VTP Events, società interamente partecipata da Venezia Terminal Passeggeri, destinato a diventare annualmente per gli operatori un momento di incontro e verifica del comparto per aggiornarsi e confrontarsi sui modelli di gestione e le tendenze del mercato.

 
Nel corso del forum verrà illustrato alla presenza del mondo dell’industria,  di rappresentanti istituzionali e della ricerca scientifica, la prima edizione di Italian Cruise Watch. Un report su serie storiche e previsioni di traffico, valutazioni quantitative e qualitative sulle dinamiche industriali, questioni specifiche e rilevanti per il futuro del settore.

 

Dopo la presentazione del rapporto, la giornata si svilupperà attraverso quattro sessioni di discussione e approfondimento, due in plenaria e due in parallelo, sui temi di più scottante attualità nel dibattito sull’evoluzione del settore: “Il futuro prossimo della crocieristica in Italia”, L’Arte di vendere crociere”, “Mega e Mini ships”, “La crociera fuoriclasse del turismo. Il contributo della crocieristica all’industria turistica ed all’economia del Paese”.

 

Di assoluto rilievo il parterre dei relatori per un incontro che non mancherà di essere oltre che occasione di dialogo anche un’opportunità per stringere nuovi rapporti commerciali. Oltre ai vertici istituzionali dei maggiori terminal crocieristici nazionali hanno già confermato la propria presenza tra gli altri: Giovanni Onorato –  Direttore Generale Costa Crociere, Domenico Pellegrino –  Direttore Generale MSC Crociere, Gianni Rotondo – Direttore Generale Royal Caribbean Italia,  Renzo Iorio – Presidente Federturismo Confindustria, Matteo Marzotto –  Presidente ENIT, Francesco Nerli. Presidente Assoporti, Giovanni Spadoni – Presidente MedCruise, Cinzia Renzi – Presidente FIAVET.

Affianca il forum
[email protected], il primo career day riservato alla crocieristica. La mattina del 29 ottobre 2011, cento giovani interessati alle prospettive di carriera in questo comparto incontreranno i responsabili del personale  di oltre venti significative  aziende, dalle compagnie di crociera ai porti, dalle agenzie marittime ai tour e ground  operator.

 

Sono lieto che la prima edizione di Italian Cruise Day si tenga a Venezia, una delle città protagoniste a livello mondiale del settore crocieristico – sottolinea Roberto Perocchio, Amministratore Delegato di Venezia Terminal Passeggeri- Un comparto che continua a favorire la crescita economica nazionale generando opportunità e posti di lavoro nei cantieri navali e nei porti, oltre che rappresentare una importante sorgente di turismo”.

 

Un comparto che è cresciuto e continua a crescere ha bisogno di un’occasione di incontro, discussione e sviluppo di opportunità professionali per gli operatori in esso coinvolti – dichiara Francesco di Cesare, presidente di Risposte Turismo. – Italian Cruise Day sarà l’appuntamento annuale che segnerà l’evoluzione della crocieristica in Italia, tra consuntivi e previsioni, in una giornata di lavoro aperta anche a chi non é oggi direttamente inserito nel comparto ma guarda con favore alla possibilitá di farne parte“.