Le Ferrovie Tedesche costrette a ritirare momentaneamente dalla circolazione la flotta di treni ICE-T a causa della mancanza di garanzie dei costruttori.

Trasporti Aggiungi un commento
Parole chiave:  •  •  •  •  •  • 
Pubblicato il: 27 ottobre 2008

“La sicurezza ha per noi assoluta priorità”, così ha commentato la decisione il numero uno di Deutsche Bahn Hartmut Mehdorn.
Da sabato 25 ottobre 2008 è a disposizione un minor numero di treni ICE. Le limitazioni al piano orario riguardano esclusivamente le seguenti tratte:

  • Amburgo – Berlino – Lipsia – Monaco
  • Wiesbaden – Francoforte – Lipsia – Dresda
  • Stoccarda – Singen – Zurigo
  • Dortmund – Coblenza – Magonza – Francoforte – Norimberga – Passau – Vienna

Tutte le altre tratte ICE non subiranno variazioni.

I controlli tecnici straordinari proseguiranno a pieno ritmo: tutti i collaboratori delle DB sono attualmente impegnati 24 ore su 24. Le Ferrovie Tedesche chiedono gentilmente ai loro passeggeri comprensione per i provvedimenti stabiliti.

Per i passeggeri coinvolti nella riduzione del traffico ICE sono valide le seguenti condizioni di rimborso:

  • chi non ha potuto effettuare il proprio viaggio su una delle tratte sopra indicate, può richiedere un cambio o un rimborso gratuito entro il 30.11.2008.
  • le prenotazioni che non possono essere utilizzate vengono rimborsate gratuitamente. Nel caso in cui si dovesse viaggiare con un treno Intercity invece di un treno ICE, verrà restituita la differenza di costo.
  • per quanto concerne le offerte “Sparpreise”, “Dauer-Spezial” o per i viaggi di gruppo, il biglietto non è più vincolato al treno, solo nel caso in cui i passeggeri non abbiano potuto viaggiare sul treno prenotato.

Per ulteriori informazioni è a disposizione un servizio gratuito 24 ore su 24 per i clienti in Germania: 08000 99 66 33; i clienti all’estero possono contattare il seguente numero: +49 1805 33 44 44 (in lingua inglese).

Programma circolazione treni

Le suddette linee ICE verranno servite come segue:

Tutti i treni sostitutivi hanno un minor numero di posti a sedere rispetto ai treni ICE senza indicazione nella carrozza. Dato che tutti i treni sostitutivi viaggiano ad una velocità inferiore, sono previsti ritardi fino a 30 minuti. Consigliamo di evitare le seguenti tratte:

  • Sulla tratta “ICE-T 50” (Wiesbaden – Francoforte – Lipsia – Dresda) sono cancellati tutti i treni ICE. In sostituzione circoleranno ogni 2 ore treni sostitutivi sulla relazione Francoforte – Lipsia con fermate intermedie a Fulda, Bad Hersfeld, Eisenach, Gotha, Erfurt e Weimar. Questi treni sostitutivi circoleranno giornalmente. Ogni ora circoleranno pendolini tra Lipsia e Dresda con materiale del traffico regionale.
    Tratte consigliate:

    • tra Wiesbaden e Francoforte con le linee S-Bahn S 1, S 8 o S 9 e treni regionali.
    • tra la Turingia e la Germania del Nord con treni regionali via Göttingen o Magdeburg
    • tra la Sassonia e il territorio della Ruhr con treni IC via Paderborn
    • tra Halle/Erfurt e Rhein/Main con treni IC via Kassel.
  • Sulla linea “ICE-T 28” (Amburgo – Berlino – Lipsia – Norimberga – Monaco) sono cancellati tutti i treni ICE tra Berlino e Monaco e dimezzati tra Berlino e Amburgo.
  • Piano sostitutivo: tra Amburgo e Berlino circolano ancora ogni 2 ore treni ICE (i treni ICE che circolano attualmente hanno una numerazione a 3 cifre). Tra Berlino e Monaco circolano ogni 2 ore treni sostitutivi con fermate intermedie a Berlin Gesundbrunnen, Berlin Hbf, Berlin Südkreuz, Lutherstadt Wittenberg, Lipsia, Naumburg, Jena, Saalfeld, Lichtenfels, Bamberga, Erlangen und Norimberga. Questi treni circolano giornalmente.
    Tratte consigliate:
    • tra Berlino e Amburgo via Hannover
    • tra Berlino e Monaco via Göttingen
    • tra Dresda e Norimberga via Hof con treni IRE
    • tra la Turingia e la Baviera con treni RE via Schweinfurt o Bamberga.
  • Sulla linea “ICE-T 91” (Dortmund – Coblenza – Magonza – Francoforte – Norimberga- Passau – Vienna) circolano tutti i treni come ICE, anche se solo fino a/da Passau. A Passau si effettua generalmente un cambio con treni sostitutivi delle ÖBB da/per Vienna.
  • Sulla linea “ICE-T 87” (Stoccarda – Singen – Zurigo) vengono offerti tutti i collegamenti. Oltre ai treni ICE, circolano alcuni treni straordinari i quali richiedono un cambio a Singen o a Schaffhausen. La pianificazione di questi treni seguirà a breve. Sono previsti ritardi fino a 30 minuti.

Programma sostitutivo per la linea ICE 3:

  • Lungo la linea “ICE-3 41” (Dortmund – Essen – Colonia – Francoforte – Würzburg – Norimberga – Monaco) circolano tutti i treni regolarmente secondo il piano orario.
  • La linea “ICE-3 42” (Dortmund – Colonia – Francoforte Aeroporto – Mannheim – Stoccarda – Monaco) circola solo tra Colonia e Monaco; fuori dall’ orario di punta, sono a disposizione i treni ICE 512 e 513 fino/ da Münster. Per questo motivo circolano tra Colonia e Dortmund/ Amburgo treni sostitutivi.
  • Linea “ICE-3 43” (Dortmund – Colonia – Francoforte Aeroporto – Mannheim – Basilea): tra Dortmund e Colonia vengono sostituiti 2 treni.
  • La Linea “ICE-3 45” (Colonia – Wiesbaden/Mainz) circola secondo orario.
  • La linea “ICE-3 49” (Colonia – Francoforte) circola secondo orario.
Be Sociable, Share!
  • more Le Ferrovie Tedesche costrette a ritirare momentaneamente dalla circolazione la flotta di treni ICE T a causa della mancanza di garanzie dei costruttori.

Leave a Reply

WP Theme & Icons by N.Design Studio
Entries RSS Comments RSS Esci da questo account